Il Blog del Legno

Tutto quello che c'è da sapere sulle strutture in legno nell'edilizia

tetti e coperture in legno in sardegna

Le coperture in legno per esterni: i 7 vantaggi

Perchè scegliere il legno per le nostre strutture per esterni

Quando si parla delle coperture in legno per esterni, capire quali siano i maggiori vantaggi, a prima vista sembra una scelta non così ovvia.

Le strutture in legno utilizzate per eseguire coperture nei cortili, in giardino o nelle aree pubbliche, non hanno eguali: belle da vedere, resistenti alle intemperie, durevoli, le coperture in legno soddisfano ogni esigenza civile, commerciale e industriale.

Esaminiamo insieme 7 fra i principali vantaggi che le strutture in legno possono offrirci:

1) Le coperture in legno sono ecologiche

I legnami utilizzati per questo tipo di strutture in legno provengono ormai quasi tutti da foreste controllate da consorzi e associazioni internazionali indipendenti, il che garantisce che non si abbattono alberi pregiati esotici ma si procede con un taglio pianificato di abeti, pioppi, faggi e altre varietà arboree presenti soprattutto in Europa e nei paesi occidentali, cosa che costituisce una garanzia in più per chi desidera costruire nel rispetto dell’ambiente.

2) Le coperture in legno sono piacevoli da vedere

La bellezza di una tettoia in legno per le auto o di un gazebo in giardino è innegabile; tali strutture, infatti, aumentano il pregio di un immobile in virtù della bellezza e delle qualità estetiche legate a materiali naturali come la pietra, la paglia o appunto il legno; le varie tonalità di quest'ultimo permettono di spaziare fra tinte chiare e scure, senza bisogno di ricorrere a vernici colorate, ulteriore vantaggio rispetto a materiali più convenzionali

3) Le coperture in legno durano nel tempo

Se mantenuta in condizioni ottimali, attraverso la giusta manutenzione (leggi il nostro articolo) una copertura in legno può durare più di 50 anni.
Pensate alle case in legno costruite dai pionieri americani nelle praterie e che ancora oggi potete trovare in perfetto stato di conservazione grazie alla resistenza del legno, ma soprattutto alla facilità con cui si possono sostituire parti danneggiate, anche con semplici interventi fai-da-te.
Lo stesso principio è applicato e vale per le coperture in legno per esterni, si trovino esse in città che in zone più esposte a usura (metereologica) come le coste della Sardegna.

4) Le coperture in legno sono antisismiche

Il legno, al contrario di quanto si possa pensare, è un ottimo materiale antisismico in quanto conserva una certa elasticità nel momento in cui viene sottoposto a sollecitazioni, a differenza dell’acciaio o del cemento, a testimonianza dei danni visibili sui muri dopo leggere scosse o deboli cedimenti del terreno.
Ovviamente questo vantaggio è applicabile anche alle coperture in legno, basti pensare alla nostra auto parcheggiata o alle persone che usufruiscono di questo tipo di strutture per esterni.

5) Le coperture in legno resistono alle intemperie

L'utilizzo delle coperture in legno opportunamente trattato vicino alla spiaggia, o in posti molto esposti a condizioni metereologiche particolari (vento e pioggia) è nettamente più vantaggioso rispetto all'acciaio o al cemento. Nel primo caso la salsedine non andrà a intaccare la struttura, nel secondo vedremo comparire la ruggine già a distanza di un anno nel caso dell'acciaio, oppure vedremo la comparsa di muffa nel caso del cemento.
Le coperture in legno resistono alle intemperie e non si deformano nemmeno in caso di grandine o neve.

6) Le coperture in legno isolano dal freddo e dal caldo

L'isolamento termico è garantito sia in inverno che in estate; Se nel caso del freddo il vantaggio sembra relativo (parlando di strutture per esterni), nel caso del caldo, poter contare su una schermatura dai raggi roventi del sole è senza dubbio ancora più utile. La protezione data dalle proprietà isolanti del legno nei confronti del calore del sole è di gran lunga superiore rispetto alle strutture in alluminio e PVC; una testimonianza importante in tal senso, è data storicamente dai pastori che costruivano le tettoie per mucche, pecore e cavalli utilizzando il legno in quanto a conoscenza di questo importante vantaggio.

7) Le coperture in legno si montano velocemente

Alla fine della nostra lista, ma non certo per importanza, dobbiamo ricordare la velocità di montaggio delle coperture in legno; nel giro di 48-72 ore è possibile trasportare l’intera copertura e montarla sul posto, riducendo così le spese, il rumore e i tempi di attesa. Tutto questo è possibile perchè le coperture e strutture in legno sono composte da pannelli pre-assemblati e questo accelera i lavori di cantiere con meno disagi e meno costi per l’attività lavorativa e per gli inquilini.


 

CENTRO COPERTURE E PAVIMENTI IN LEGNO si occupa della consulenza, progettazione, realizzazione, installazione e posa in opera di pavimenti, tetti e coperture in legno di alta qualità.
Contattateci per un PREVENTIVO GRATUITO e per un Omaggio personalizzato.