Il Blog del Legno

Tutto quello che c'è da sapere sulle strutture in legno nell'edilizia

tetti e coperture in legno in sardegna

Il tetto in legno ventilato

Caratteristiche e vantaggi del tetto in legno ventilato

Utilizzare un tetto in legno di tipo ventilato, apporta numerosi vantaggi sia per il confort abitativo che per la durata delle strutture e il risparmio energetico.

La camera di ventilazione, che caratterizza questa tipologia di tetto in legno, assicura una circolazione dell’aria che migliora le qualità termiche dei tetti in legno, ed è sistemata fra il materiale coibente e la copertura.
I vantaggi si potranno vedere in particolar modo in inverno quando la circolazione dell'aria farà in modo che il materiale isolante rimanga asciutto evitando in questo modo la creazione di condense e garantendo la durata nel tempo degli elementi in legno del tetto ventilato; come ulteriore vantaggio, otteniamo l'eliminazione dell’eventuale calore ceduto dagli ambienti del sottotetto.
Tutto ciò è consentito dal basso movimento dell'aria nella camera di ventilazione, che in questo modo, per via del principio universale (aria ferma = isolamento) l’aria si comporta come un ulteriore strato isolante.
In estate, invece, l'ambiente fresco è garantito dall’aria che, arrivando dalla linea di gronda si riscalda nell’intercapedine per effetto dell’irragiamento, diventa più leggera e fuoriesce, sottraendo il calore accumulato dal materiale di copertura.

Come si progetta un tetto ventilato in legno.

Il legno è un materiale naturale, traspirante e che aiuta a stabilizzare il tasso d’umidità relativa interna, caratteristica che esalta il pregio del tetto in legno soprattutto quando la copertura ventilata è realizzata su struttura portante lignea, a falda inclinata.
Un solaio realizzato con una copertura di legno consente al vapore acqueo e all’aria viziata dell’ambiente di trasmigrare verso gli strati più esterni della copertura.
Rispettare ed adottare tutti gli accorgimenti assicura una maggior durabilità della nostra copertura in legno, e permette allo stesso tempo di abbattere i costi e gli inteventi di manutenzione, una maggior facilità nell’effettuare eventuali sostituzioni, ed un maggior perdurare nel tempo dell’integrità estetica e dell'immobilità del manto.

Aspetto estetico di un tetto ventilato in legno.

Esteticamente, un tetto ventilato in legno non è diverso da un tetto realizzato in modo convenzionale, però il risultato visuale non può essere l'unica ragione per scegliere il tetto ventilato.
I costi di realizzazione di un tetto ventilato sono superiori a quelli di un tetto convenzionale, ma è accertato che i maggiori costi di realizzazione si ammortizzano nel tempo fino a rendere più conveniente la soluzione del tetto ventilato.

Norme su come progettare un tetto ventilato in legno.

Lo sviluppo del recupero e sfruttamento abitativo dei sottotetti, ha comportato specifiche norme UNI al riguardo, che possiamo riassumere così:

  • la camera di ventilazione, fra manto di copertura e strato coibente, deve essere non inferiore a 550 cmq per metro lineare di larghezza della falda, perchè solo con tale dimensione dell’intercapedine l’aria calda è in grado di attivare i moti convettivi ascensionali;
  • l’aria esterna deve entrare nella camera di ventilazione, a livello di gronda, in modo facile e soprattutto deve uscire dal colmo attraverso un elemento di sfiato, adeguato a garantire il deflusso dell’aria riscaldata in quantità almeno pari a quello di entrata.
Lo strato di ventilazione, realizzato secondo le modalità e le dimensioni indicate nelle Norme UNI, agevola con i moti convettivi la fuoriuscita dell’aria riscaldata attraverso la linea di colmo, di adeguata sezione, con una velocità di 0,70 - 0,90 metri al secondo.
Il buon funzionamento di uno strato di ventilazione, che abbia una sezione di 600/700 cmq al metrolineare, può portare ad un abbattimento calorico superiore al 40% oltre a tutti gli altri benefici propri della ventilazione come la maggior durata degli elementi che compongono la copertura per l’assenza di muffe e fenomeni di condensa.


 

CENTRO COPERTURE E PAVIMENTI IN LEGNO si occupa della consulenza, progettazione, realizzazione, installazione e posa in opera di pavimenti, tetti e coperture in legno di alta qualità.
Contattateci per un PREVENTIVO GRATUITO e per un Omaggio personalizzato.